Sushi pairing

Sushi pairing

In origine, il pesce crudo veniva conservato sotto strati di riso acidulato in aceto di riso. Questo metodo ne facilitava la conservazione in quanto migliorava le condizioni di vita dei batteri lattici e di conseguenza la fermentazione del pesce. Con il passare degli anni il processo di fermentazione è stato affinato ed è nata l’abitudine di mangiarlo crudo.
Il termine sushi viene erroneamente associato a piatti a base di pesce crudo mentre si tratta di una pietanza il cui ingrediente principale è il riso; questo significa che il pesce può anche non è essere presente per questa preparazione. Per i giapponesi il sashimi(strisciolina di pesce crudo) non fa parte del sushi!
 
La preparazione del riso sushi richiede una tecnica particolare che consiste nel lavare molto bene il riso in modo che perda tutto l’amido prima di essere cucinato. Successivamente viene cotto in acqua con l’aggiunta di alga kombu, ricca di acido glutammico, quindi conferisce sapore in modo sano e naturale.
A cottura ultimata il riso viene fatto raffreddare in un recipiente di legno di cipresso detto Hangiri e bagnato con una soluzione composta da aceto di riso, zucchero, sale. Come ogni ricetta esistono delle varianti: la versione di Tokyo usa tipicamente più sale, quella di Osaka ha più zucchero.
 
Cottura del riso:
misurare 200 gr di riso e lavarlo in acqua fredda 
ripetere l’operazione 3-4 volte
lasciar riposare 15 minuti
cuocere nel cuoci riso per 15 minuti
lasciar riposare 15 minuti
Riporre il riso in un contenitore basso e largo il riso e stenderlo con cura Versare il composto di aceto e ripetere l’operazione
Per il composto:
Unire a fuoco lento 75 ml aceto di riso
50 gr zucchero e 15 gr di sale
 
Adesso potete preparare subito dei nigiri o uramaki
 
Ecco un cocktail da poter accompagnare al vostro sushi: il Giame Giame
 
Ingredienti:
4,5 cl Tequila al peperoncino 2,5 cl Lime
1,5 cl Sciroppo di tè matcha
 
Bicchiere: Coppa cocktail Tumbler basso
Tecnica di preparazione: Shake & strain
Guarnizione: Lime

Per offrirti il miglior servizio possibile metroacademy.it utilizza cookies di proprietà e di terzi. Continuando la navigazione autorizzi l’uso dei cookies Chiudi